Registro Unico del Terzo Settore operativo dal 23 novembre 2021

Dal prossimo 23 novembre sarà finalmente operativo il Registro Unico del Terzo Settore (RUNTS).

Questo vuol dire in pratica che dal 23 novembre inizierà il trasferimento dei dati relativi alle Associazioni di Promozione Sociale e le Organizzazioni di Volontariato già iscritte nei relativi registri al RUNTS.

Analogamente si procederà con iter e modalità separate per le ONLUS iscritte nell’attuale Anagrafe che verrà quindi poi soppressa.

Per gli Enti diversi da quelli sopra indicati non si procederà in automatico ma occorrerà curare l’ iscrizione con apposite modalità che verranno chiarite da un successivo provvedimento.

Ricordiamo che la normativa fiscale prevista per il Terzo Settore e che sostituirà quella attualmente vigente, entrerà in vigore dall’anno successivo all’ottenimento della autorizzazione dalla Comunità Europea.

Dal momento che siamo già a fine anno, è molto probabile che la suddetta nuova disciplina fiscale possa applicarsi non prima dell’1/1/2023.

Ovviamente monitoreremo la situazione e vi terremo informati.

Nel frattempo, riteniamo utile allegarvi il Decreto Attuativo.

Lo Studio resta a disposizione per ogni chiarimento e nel contempo verificherà le posizioni di ognuno anche a seguito dei provvedimenti di attuazione che saranno emanati per verificare l’eventuale iter di iscrizione per gli Enti che ne hanno i requisiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *