Credito d’imposta “Bonus Pubblicità”

Fino al 31 marzo 2021 è possibile presentare la domanda per l’accesso al credito d’imposta “Bonus Pubblicità” per gli investimenti effettuati e da effettuare per l’annualità 2021.

Gli investimenti agevolabili riguardano le campagne pubblicitarie su:

  1. giornali quotidiani / periodici, anche in formato digitale (credito d’imposta 50%);
  2. emittenti televisive e radiofoniche locali (credito d’imposta 75% sul valore incrementale all’investimento 2020 pari almeno all’1%).

Visti i fondi limitati, il valore del credito d’imposta verrà rideterminato in base a tutte le domande presentate e agli investimenti effettivamente fatti nel 2021, quindi la certezza del valore del credito all’atto della presentazione della domanda non sussiste.

In caso di interesse alla domanda, occorre comunicare l’importo allo Studio entro il 24/03 e trasmettere le fatture se già in vostro possesso.

Qualora l’importo dell’investimento fosse inferiore ad euro 3.000, consideriamo antieconomica la presentazione della domanda.

L’adempimento si perfezionerà entro il 31/01/2022 salvo proroghe, con la presentazione della dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettivamente effettuati.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *