Comunicazione sconto in fattura o cessione credito – scadenza 15 aprile 2021

E’ stato prorogato al 15 aprile il termine per l’invio telematico della Comunicazione di cessione dei crediti derivanti da interventi edilizi sostenuti nel 2020.

Riassumiamo brevemente l’argomento:

I soggetti che sostengono negli anni 2020 e 2021 spese per gli interventi di seguito elencati, invece di usufruire della detrazione spettante in sede di dichiarazione dei redditi relativa all’anno di riferimento delle spese, possono OPTARE ai sensi dell’art. 121 del Decreto Rilancio, alternativamente:

  1. per un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, di importo massimo non superiore al corrispettivo stesso, anticipato dal fornitore di beni e servizi relativi agli interventi agevolati (cd. “sconto in fattura”);
  1. b)per la cessione di un credito d’imposta corrispondente alla detrazione spettante, ad altri soggetti, ivi inclusi istituti di credito e altri intermediari finanziari, con facoltà di successive cessioni.

Questa possibilità è prevista sia per i lavori agevolati con il “Superbonus” al 110% sia per altre tipologie di interventi quali:

  • recupero del patrimonio edilizio: si tratta, in particolare, degli interventi di manutenzione straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia
  • riqualificazioni energetiche
  • adozione di misure antisismiche
  • recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, ivi inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna, per i quali spetta il cd. bonus facciate
  • installazione di impianti fotovoltaici
  • installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici.

Qualora voglia incaricare lo Studio  dell’invio all’Agenzia delle Entrate della Comunicazione per la cessione del credito, Le chiediamo di inoltrarci la documentazione necessaria entro e non oltre il 6 aprile 2021.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento e porgiamo cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *